Autunno a Caorle, cosa fare durante la vacanza?

Caorle è conosciuta come una briosa località estiva che offre una interessante movida durante la bella stagione. Per questo motivo, sia dall’Italia che dall’estero migliaia di turisti la scelgono come meta delle proprie vacanze estive. Chi ha avuto modo di soggiornarci anche durante l’autunno, ha potuto apprezzare delle atmosfere totalmente differenti che la cittadina veneta regala ai suoi ospiti. Con la calma propria della bassa stagione, Caorle si propone in tutta la sua bellezza che può essere vissuta in modo pacato ed intelligente.

Si pensi, ad esempio, ad un ipotetico confronto di un ristorante in un qualsiasi giorno di agosto e lo stesso, durante un qualsiasi giorno del mese di ottobre: riuscite ad immaginare di quante attenzioni in più godreste in bassa stagione? Per non parlare poi dei prezzi che riuscireste a spuntare solo guardando i listini ufficiali tra altissima e bassa stagione dove, per la stessa sistemazione, potreste risparmiare anche oltre il 50%.

Guida per prenotare i traghetti online per una vacanza

Vuoi prenotare un viaggio in traghetto, magari in Sardegna o nelle più belle isole d’Italia, e cerchi alcuni suggerimenti per risparmiare in termini di denaro e tempo? Scopriamo insieme come fare, analizzando gli orari, le informazioni e le tariffe dei traghetti che si differenziano in base alle tratte offerte.

Risparmia e organizza il tuo viaggio prenotando i biglietti online  

 Che cosa devi fare per prenotare un traghetto online? Se il tuo obiettivo primario è quello di risparmiare economicamente dovrai considerare una serie di aspetti:

  • Evitare le partenze nel week-end: quando solitamente i costi aumentano per la maggiore disponibilità dei turisti;
  • Viaggia in orari insoliti: organizza delle partenze di mattina o effettuando traversate notturne;
  • Prenota con largo anticipo: le offerte speciali, ma soprattutto gli sconti sulle tariffe vengono offerti con l’acquisto di un biglietto con mesi di anticipo rispetto alla data di partenza.

Vuoi viaggiare in estate? Inizia a guardarti attorno, richiedendo preventivi online sui siti delle compagnia marittime quali offertetraghetti.com dove puoi prenotare i biglietti di navi e traghetti per varie compagnie. In questo modo potrai risparmiare fino al 20%, anche durante l’estate! Ti consigliamo di leggere bene le condizioni di trasporto, perché spesso i biglietti a “tariffa ridotta” non possono essere modificati o rimborsati.

Traghetti Termoli Tremiti

Al momento i traghetti Termoli Tremiti sono gestiti da due compagnie marittime, la Tirrenia e la Navigazione Libera del Golfo. Se stai progettando una vacanza o una sortita alle isole Tremiti, sappi che il porto di Termoli è quello che garantisce il maggior numero di corse durante l’anno, più dei porti di Vieste, Vasto e Rodi Garganico.

Con la Tirrenia hai la possibilità di salpare alle ore 8.00, alle 9.00 o alle 15.00 di ogni periodo dell’anno, fermo restando che in alta stagione le corse si intensificano. La traversata dura poco più di un’ora e un quarto. Hai peraltro la possibilità di scegliere se approdare all’isola di San domino, la più estesa delle Tremiti, oppure all’isola di San Nicola, che ospita i principali monumenti dell’arcipelago. Nello specifico, la Tirrenia prevede arrivi a San Nicola il mertedì e il giovedì, salvo condizioni meteo avverse. D’altra parte, la compagnia Navigazione Libera del Golfo prevede corse giornaliere da aprile a settembre: salperai alle ore 8.40 e navigherai per circa un’ora e mezza; l’arrivo è previsto sempre al porto dell’isola di San Domino.

Traghetti Vieste Tremiti

I traghetti Vieste Tremiti sono gestiti al momento da un’unica compagnia marittima, il Gruppo Armatori Garganici, specializzato proprio nel trasporto di passeggeri da e per le isole Tremiti. Nello specifico organizza collegamenti anche da e per Peschici e Rodi Garganico.

Per la rotta Vieste-Tremiti il Gruppo Armatori Garganici prevede corse giornaliere in un periodo compreso tra gli inizi di aprile e la metà di settembre. Salperai dal porto di Vieste alle ore 8.30 di ogni giorno della settimana, mentre il ritorno è previsto per le ore 16.35. La navigazione è piacevole: dura due ore e un quarto, quindi sarai sull’isola prima delle 11.00. Peraltro la brevità della percorrenza e la regolarità delle corse ti consentono di effettuare svariate escursioni settimanali.

Msc Seaside, ecco il gigante di 323 metri: è la più grande mai Costruita in Italia

E’ servito programmare un investimento da 700 milioni di euro, cifra con la quale la Msc punta a stravolgere il mercato crocieristico nord americano.  Non a caso è stata già inaugurata, pochissimi giorni fa, a Miami la “Seaside”; si tratta della più grande nave da crociera che sia mai stata progettata. La sua particolarità è quella di “seguire il sole”, viaggiando tra le meraviglie del Mar dei Caraibi. Seaside sarà anche la prima di quattro navi che, grazie a Fincantieri, permetterà di avviare un maxi piano di espansione decennale, il cui costo totale sarà di 10 miliardi. Il presidente esecutivo Pierfrancesco Vago si è detto molto positivo in merito a questo progetto, che potrebbe permettere di raddoppiare il lavoro di Msc Crociere del 5% in dieci anni.

Itinerari in giro per gli Usa: quali scegliere?

Se desideriamo fare un viaggio negli Stati Uniti una cosa è certa: l’imbarazzo della scelta sarà davvero notevole e non è semplice pianificare il proprio viaggio verso questo paese. Perchè? Di certo i luoghi da visitare sono davvero tanti per cui è difficile scegliere dove fare tappa, quali luoghi privilegiare, quale percorso intraprendere o quali siano le mete più adatte al nostro viaggio, soprattutto se abbiamo a disposizione pochi giorni e non vogliamo perderci nulla. Passando dalla West Coast alla East Coast, o percorrendo dal North West alla mitica Route 66 oppure viaggiando alla scoperta degli States da una costa all’altra Coast to Coast, gli itinerari sono davvero numerosi.

La West Coast

La West Coast è fra le regioni più attraenti ed affascinanti degli Stati Uniti: enormi città come San Francisco e Los Angeles, i parchi nazionali con i loro indimenticabili paesaggi tra fauna e natura, le luci e i colori di Las Vegas, le meravigliose spiagge della California, i roventi deserti, la corsa all’oro, le immense e sconfinate oasi naturali, le grandi foreste secolari. Questa parte degli States dovrebbe rappresentare soltanto la zona che affaccia sul Pacifico, ma in realtà oggi la West Coast identifica una zona molto più vasta, il South West Usa che comprende Arizona, California, Utah, New Mexico, Nevada e Colorado. E’ la meta ideale per un viaggio on the road alla scoperta di luoghi particolari e pittoreschi, di città costiere, dei più famosi parchi nazionali e delle enormi spiagge assolate.

Vacanze nel Cilento

Chi decide di trascorrere le vacanze nel Cilento sa di avere a disposizione non soltanto un mare da favola e limpido come pochi altri, ma anche un immenso patrimonio storico, artistico e naturalistico che vanta aree archeologiche, borghi medioevali e parchi naturali nei quali riscoprire il vero contatto con la natura. Il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni ad esempio, è un’area che custodisce una immensa diversità di flora e di fauna: al suo interno è infatti possibile trovare bellissime foreste di faggio e torrenti naturali, così come lupi, aquile e lontre.

Giunti in zona è impossibile non programmare una visita a Paestum, sito archeologico di straordinaria importanza e bellezza oggi patrimonio UNESCO, una viva testimonianza della civiltà greca e romana. Il visitatore rimarrà incantato avvicinandosi ai tre bellissimi templi eretti in onore di Poseidone, Hera e Cerere esattamente al centro di un’ampia zona pianeggiante. Da non perdere è anche il Museo Archeologico Nazionale, il quale custodisce una ricca varietà di reperti che testimoniano la quotidianità delle persone che un tempo abitavano la zona.

Crociere 2018 con Costa e MSC, Scopri le Offerte

Se sei un viaggiatore esigente e se durante l’anno riesci a concederti solo un periodo di ferie limitato in cui vorresti poter appagare tutta la tua voglia di evasione e concentrare in un sol colpo tante mete nuove da esplorare, dimentica le solite vacanze monotematiche e gratificati di tutti i sacrifici spesi nella tua attività con una favolosa crociera Costa nel 2018. È la formula vacanza ideale per tutti coloro che ambiscono ad un viaggio in movimento da un luogo all’altro senza rinunciare alla comodità, all’intrattenimento e alla buona ristorazione. Costa Crociere è leader indiscusso nel settore perché da sempre offre ai suoi ospiti il massimo del comfort grazie alla sua flotta costituita da imbarcazioni imponenti, ognuna caratterizzata da un design esclusivo e raffinato; al suo servizio animazione che vanta un corpo di artisti di fama internazionale; al suo servizio di ristorazione con l’offerta di ricchissimi menù a buffet e vari ristoranti per una scelta ampia e variegata.

Progettare una vacanza a Parigi

Parigi è una delle città preferite dai turisti di ogni età, probabilmente la più romantica al mondo. Da sempre ispiratrice di poeti, artisti e musicisti, la capitale francese è uno straordinario mix di tradizione, storia e cultura che si intrecciano in maniera naturale dando vita ad uno straordinario ed inconfondibile stile, tangibilmente riconoscibile semplicemente passeggiando per le vie della città. Vi sono luoghi e monumenti che sono a tutti gli effetti delle icone cittadine e registrano milioni di visitatori ogni anno, tra questi spiccano la Torre Eiffel, il Museo del Louvre, la Cattedrale di Notre Dame e gli Champs Elysee, per citare alcuni esempi.
Immancabile è poi una bella passeggiata rilassante alla scoperta dell’Île de la Cité e Montmartre, il quartiere degli artisti che riserva scorci veramente unici e suggestivi in particolar modo al calar del sole, quando è possibile godere di meravigliosi e romanticissimi tramonti. Tanti sono i cafè che popolano il quartiere, e sarà questa l’occasione per fare una piccola pausa di gusto e provare specialità del luogo quali la tarte au fraise (per i più golosi), o una buonissima quiche, per coloro che preferiscono il salato. Vi è comunque una funicolare che consente di raggiungere ugualmente Montmartre in soli due minuti e risparmiare decisamente la fatica della salita.
Il modo migliore per vivere questa romantica città è probabilmente quello di individuare una tra le case vacanze Parigi situate nei pressi del centro, o comunque in una zona di importanza strategica. Così facendo sarà possibile muoversi anche a piedi, in base all’itinerario del giorno, ed evitare di utilizzare la metropolitana: ciò consentirà di scoprire angoli e scorci che altrimenti sarebbero rimasti inesplorati ma al tempo stesso di risparmiare sui costosi mezzi di trasporto parigini. La metropolitana di Parigi è infatti la più cara d’Europa dopo quelle di Londra e Berlino, e scegliere dunque di soggiornare nei pressi del centro può essere una scelta che consentirà di risparmiare non poco sugli spostamenti.

I luoghi da visitare a Parigi sono comunque davvero tanti, ed è impensabile riuscire a vedere tutto in un’unica volta anche nel caso il proprio soggiorno sia di una settimana o più. Per questo è preferibile preparare con cura un elenco delle attrazioni preferite  e mettere a punto un itinerario giornaliero da rispettare, così da avere la certezza di non perdere nulla di ciò che interessa maggiormente e vivere al meglio questa splendida esperienza parigina.

A novembre arrivano i mercatini di Natale a Verona

Il periodo natalizio è un momento dell’anno particolarmente magico, in cui si respirano atmosfere quasi fiabesche, ci si dedica ad acquistare regali e pensieri per tutti i propri cari e magari si decide di concedersi qualche giorno di vacanza. Non c’è niente di meglio, per vivere in pieno lo spirito natalizio, che visitare qualche mercatino di Natale, dove strenne, prelibatezze, luci e musiche, si mescolano in un contesto a dir poco magico.
Nel periodo di Natale, anche Verona, città patrimonio dell’Unesco, si trasforma ospitando i mercatini e si veste di luci, suoni e colori suggestivi e particolari.
Visitare Verona in questo periodo significa non solo visitare i suoi monumenti e le sue bellezze, ma anche passeggiare per strade decorate e luminose, curiosando tra bancarelle ricche di tentazioni.
I mercatini di Natale di Verona cominciano già all’ingresso della città, proseguono per le vie del centro, fino ad arrivare a Piazza Bra e alla bellissima cornice dell’Arena romana e dell’imponente stella di Natale che appoggia le sue ali sulla piazza.
A partire da novembre per le vie della città sono ospitate le tipiche casette di legno, dove circa 60 espositori diversi espongono oggetti tipici dell’artigianato locale, quali addobbi in vetro, legno e ceramica, strenne natalizie, specialità enogastronomiche e molto altro.
Prendersi qualche giorno da trascorrere a Verona nel periodo natalizio, in modo da visitare la città e, al contempo, girare per i mercatini permette di rilassarsi e di divertirsi, in un contesto diverso dai soliti.
In questi casi è possibile alloggiare presso uno degli hotel a Verona centro come www.albergomazzanti.it situati nel centro storico, tra piazza delle Erbe e piazza dei Signori: qui si potrà vivere appieno il relax e la tranquillità di un alloggio storico, in uno degli angoli più belli di tutta Verona.
L’Albergo Mazzanti si affaccia, infatti, su Case Mazzanti, uno degli edifici storici più suggestivi della città, dove sono conservati affreschi bellissimi di epoca Rinascimentale.
La tradizione dell’albergo è portata avanti da molti anni, infatt è uno dei più antichi della città ed è perfetto per vivere appieno l’atmosfera natalizia, tra le luci e i suoni dei mercatini di Natale.
Il personale è a completa disposizione degli ospiti per soddisfare ogni richiesta ed esigenza, perché il benessere di chi sceglie l’hotel Mazzanti e l’unica priorità del personale.
Coppie, famiglie, amici, chiunque potrà trovare la camera più adatta alle proprie esigenze e necessità, in un contesto non solo elegante, ma anche curato e accogliente, come solo i migliori hotel sanno essere.